La lettera del Segretario Marco Raccagna ai volontari della Festa de l’Unità Nazionale

Cara/o iscritta/o, cara/o amica/o, in una parola, carissimi volontari,

abbiamo tutti insieme vissuto con grande emozione lo svolgimento per la prima volta della Festa dell’Unità Nazionale del PD a Imola dal 9 al 24 settembre 2017. E’ stata una sfida che la nostra Federazione del PD Imolese non avrebbe mai potuto affrontare senza il vostro determinante apporto. La vostra passione, i vostri sorrisi e arrabbiature, i vostri sacrifici e la vostra gioia sono stati “il sale” della Festa. Guardando voi ognuno di noi si è sentito orgoglioso di appartenere a questa comunità politica e spronato a dare sempre il meglio. Grazie, grazie, grazie.

Lo dico senza molti giri di parole. E’ stata una bella Festa dell’Unità. La abbiamo affrontata unendo alla grande soddisfazione e alla gioia per la scelta di Imola, la responsabilità, il rigore e quel po’ di creatività che pensiamo fossero necessari per affrontare il compito. E il risultato finale ci premia, potendo già dire fin da ora che oltre alla rilevanza politica, la Festa chiude anche con un piccolo utile economico.

Imola, per più di due settimane, è stata sede ogni giorno di dibattiti politici e incontri culturali partecipati di grande spessore. Decine di migliaia di persone hanno mangiato e trascorso delle ore nella Festa, attratte dalla politica, dal buon cibo e da spettacoli di buon livello. Credo sia allora giusto ringraziare il Segretario Matteo Renzi, l’organizzatore Andrea Rossi e tutto lo staff nazionale della Festa per aver scelto Imola come sede dell’avvenimento e aver organizzato un programma di così alto livello.

Le Feste dell’Unità sono irrinunciabili per un partito che come il PD vuol essere popolare e nazionale. Sono un momento di condivisione, discussione e solidarietà reciproca, di incontro e divertimento.

Ci attendono sfide importanti. Per il Paese, per noi democratici, per tutta la sinistra italiana e per la città più grande del territorio della nostra Federazione, Imola. Le vogliamo affrontare con passione, intelligenza e determinazione. Il PD è forte e pronto, perché è una comunità politica di donne e uomini, di ragazze e ragazzi che vogliono comprendere ed ascoltare le ansie e le aspirazioni di ciascuno e di tutti e che sono capaci di avanzare idee e proposte per affrontare al meglio il presente e il futuro.

Avanti, insieme. Avanti, uniti. Non dimentichiamolo mai. Grazie e un abbraccio a tutti.

Marco Raccagna

Segretario Federazione PD Imolese